veneti antichi
20
Gen

Este pre-romana: cenni sulla civiltà dei veneti antichi

Il centro veneto di Este nasce durante la tarda età del bronzo (XI-X secolo a.C.) spinta da particolari condizioni socio-economiche e strutturali, quali il potenziamento dell’agricoltura e l’alto livello tecnologico raggiunto dalla metallurgia. La presenza del fiume Adige, che delimitava a sud l’abitato, e la protezione costituita a nord dai Colli Euganei ne agevolarono il rapido consolidarsi nella prima età del ferro facendola diventare il centro principale della bassa padovana.
Tra l’VIII e il VI secolo a.C., a seguito di un consistente incremento demografico, la struttura del centro atestino cambia notevolmente, passando da una serie di primi nuclei indipendenti e relativamente distanti tra loro ad un unico grande abitato occupante uno spazio di circa 100 ettari. Nello stesso periodo, Este diviene il centro di un circuito di scambi commerciali che coinvolge da un lato gli Etruschi e dall’altro il mondo centro-europeo. All’interno di questi equilibri economici, particolare importanza va assumendo l’attività dei metallurghi atestini che, mediando tra le tecniche e i motivi decorativi provenienti da queste civiltà, vanno sviluppando una produzione autonoma e originale, l’arte delle Situle, che resta senza dubbio la manifestazione artistica più vistosa di Este.
La situazione cambia notevolmente a partire dal V secolo a.C., quando si assiste a un progressivo allentamento dei rapporti con gli etruschi e all’intensificarsi degli scambi con le popolazioni celtiche. È questo l’inizio di una nuova fase per il centro atestino che a partire dal IV secolo a.C. è segnato da una profonda contrazione economica, dovuta al decadere della produzione artigianale, e dallo stanziamento di gruppi di Celti in Veneto, che porterà nel II secolo a.C. alla penetrazione dei Celti Cenomani nell’agro atestino.
In questo contesto cominciano a registrarsi i primi scambi tra veneti e romani, la cui influenza sul territorio atestino diventerà sempre maggiore nel corso del tempo.

Davide Cavestro

veneti antichi

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.